Lombardia in festa

Sagre, Fiere, Feste ed Eventi della regione Lombardia


| Altri
  

Dettagli evento:

giu 09 2018
giu 21 2018

"Colore e Materia"

6° concorso internazionale di pittura

Letture: 1532 - Mostre a Cormano - MI



ATTENZIONE: Questo evento si è svolto nel PASSATO!!
Sai se verrà riproposto? SEGNALACELO tu stesso!

Approfondimenti: INSERISCI un approfondimento
dove: centro culturale artistico Click Art
via Dall'Occo 1
data: da sabato 9 giugno 2018, alle 17:30
a giovedì 21 giugno 2018, alle 00:00
intrattenimenti:
info sul luogo: L'evento si svolge al coperto

Qui trovi maggiori informazioni su questo evento
Organizzazione: centro culturale artistico Click Art
Referente: Luigi Profeta
E-mail: Contatta il referente
Telefono: 3400630560
Descrizione evento:  inaugurazione 6°mostra concorso Internazionale di pittura                  “Colore e Materia”
orari: 17.30                                                                                                                                                                 ingresso libero
Sabato 9 giugno 2018, il Culturale Artistico Click Art  compirà 5 anni.                                                 La 3° edizione della mostra concorso di pittura  “Colore e Materia”,   sarà un’occasione in più per festeggiare l’evento, all’insegna dell’arte e della bellezza.                                                                                            La sede del Centro Culturale Artistico Click Art, è a Cormano (MI), in via Dall’Occo 1,                         tra corti, cortili e palazzi del 1600. L’inaugurazione è alle 17,30.                                                                                                      Siamo arrivati alla 6° edizione del concorso, e abbiamo selezionato opere e artisti che ci sembrano “diversi”, meno “contaminati” di altri.                                                                                                                                                                                               Ma con un punto in comune , il colore e la materia.                                                                  Giovanna Mancuso, Luigi Profeta(opera fuori concorso), Camelia Rostom,                  Michele Sliepcevich, Luigi Franco, Ivan Sghirinzetti, Mara Burigo (Maruska),                            Ciro Fabbozzi, Liliana Fumagalli, Magdalena Grandi, Antonio Marino,                                Ornella Colombi, Roman Ayvazyan, Andreas Hoffman, Alfonso Madaluni                                 L’arte del dipingere, è stata fino all’arrivo della fotografia, l’unico modo per poter ritrarre un volto, un paesaggio, o un edificio. Ma subito dopo l’invenzione della fotografia gli artisti si sono trovati di fronte a qualcosa di nuovo: la tela bianca.                                                                            Dal momento in cui si è deciso di esplorare qualcosa di nuovo, dando vita a movimenti di espressione, riflessione e innovazione che andavano oltre alle tradizioni secolari, gli artisti iniziarono a creare dipinti che ritraevano qualcosa di più della realtà che stava davanti ai loro occhi. Tra i vari movimenti artistici più famosi come il dadaismo, il cubismo, il futurismo, l’espressionismo etc. troviamo quello dell’impressionismo, da cui nacque il filone dell’astrattismo. Tutti questi movimenti avevano un unico scopo, quello di raccontare e sperimentare nuove e personalissime interpretazioni nel modo di fare arte.                                   L’arte astratta, e informale, in qualunque sua forma, non ritrae quello che gli occhi o gli altri sensi possono percepire.  Un bel paesaggio può raccontare una storia, così come un bel ritratto, può indicarci molto della persona raffigurata, ma nessuno dei due dipinti riesce a darci una raffigurazione delle nostre percezioni più intime, delle speranze e dei sogni che riponiamo in ciò che stiamo osservando. L’impressionismo astratto, è una continua ricerca ed evoluzione dell’impressionismo “puro”.  L’arte astratta e l’arte informale, tratta di noi come individui, della comprensione e conoscenza del nostro essere: racconta forze e fragilità, bellezza e orrore, luce e tenebra. Questi concetti profondi, ci spingono a cercare oltre.  Nell’arte astratta usiamo un linguaggio simbolico, una maniera inconscia e istintiva, di raccontare le cose. In questa esposizione “Colore e Materia” possiamo fruire di queste ricerche, di questi pensieri profondi, frutto di duro lavoro e ricerca interiore.                                              Con questa mostra concorso, andremo ad indagare e a verificare, se l’arte ha aggiunto nuovi linguaggi al suo infinito e mutevole vocabolario.


Nei pressi di questo evento puoi:
Mangiare Bere Dormire Divertirti Rilassarti Informarti Altro

Commenta e condividi attraverso Facebook!


Ultimi eventi inseriti


 
Ultimi Redazionali
Eventi e serate nel tempo libero: i...
La Lombardia si è aggiudicata la Medaglia d’oro nella...
Famosa per rappresentare in Italia il mercato internazionale e la dinamicità dei tempi moderni, la...
Come vivere piu a lungo e sentirsi...
Nutrirsi secondo il libro del Premio Nobel Linus Pauling
Come nutrirsi e stare in forma richiede una buona qualita e quantita d'informazione, ed oltre ad...
Il meteo oggi in Lombardia
Meteo Lombardia